fbpx

Il caldo è ufficialmente arrivato,ma che differenza c’è tra climatizzatore e deumidificatore?

Potrebbe sembrare banale come risposta, ma non lo è affatto, basti pensare che sul mercato esiste una vasta scelta di prodotti più o meno qualitativi, ma che differiscono anche nei risultati finali.

Andiamo ad analizzare i pro e i contro del climatizzatore e del deumidificatore:

Climatizzatore

Pro: Grazie al circuito frigorifero, il climatizzatore abbassa la temperatura in modo da rinfrescare l’aria invertendo il microclima naturale;

Pro: Recenti studi USA e finlandesi è emerso che chi lavora con i numeri o chi ha un lavoro creativo, trae giovamento per la produttività con una temperatura bassa;

Conto: Se si abbassa troppo la temperatura, una volta spento l’apparecchio, si soffre ancora di più il caldo.

Deumidificatore

Pro: Trasformano la sensazione di afa in caldo accettabile riducendo i livelli di sudorazione;

Pro: Secondo dei ricercatori della Natural University of Singapore, il deumidificatore è salutare per gli sportivi, per chi lavora a casa e per chi fa lavori di routine, metodici e riflessivi;

Contro: Possono essere rumorosi e i modelli fissi richiedono un’installazione più complessa.


Richiedi maggiori informazioni

Open chat
1
Ciao 👋,
hai bisogno di informazioni?
Se vuoi siamo qui per aiutarti 🤗
Powered by